lunedì 10 ottobre 2016

Involtini siciliani con carpaccio di manzo

Questi involtini siciliani hanno parecchie varianti, si tratta di sottilissime fettine di manzo che avvolgono un ripieno che varia di provincia in provincia. C’è chi usa i capperi, chi il salame, chi la mortadella, chi il prosciutto, chi il formaggio, chi l’uva passa e i pinoli, chi pancetta, chi con il pane raffermo e pistacchi. 
Io li ho preparati così:

Ingredienti:
Fettine di carpaccio di manzo
Fette di pancetta
Caciocavallo
Olio evo
Pangrattato
Cipolla
Foglie di alloro

Preparazione:
Prendete la fettina di carpaccio, disponete su ogni fetta di carpaccio una fetta di pancetta ed un pezzetto di caciocavallo, avvolgete l’involtino di carpaccio.
Quando tutti gli involtini sono pronti, preparate degli spicchi di cipolla e delle foglie di alloro ed infilzate negli stecchi di legno gli involtini alternandoli con spicchi di cipolla e foglie di alloro. Ungete una padella con un po' d'olio, cospargete gli involtini con il pangrattato e disponeteli nella padella, fateli rosolare per 10 minuti circa, girando a metà cottura. Servite caldi.



Posta un commento