domenica 14 giugno 2015

Panzanella a modo mio

Non è il caso di oggi ...non è proprio una giornata estiva...ma forse le giornate calde dei giorni scorsi mi hanno fatto proprio venire voglia di piatti estivi, freschi e sfiziosi!Uno dei piatti freddi estivi che preferisco è la panzanella.Si tratta di un piatto semplice di derivazione contadina, ci sono varie varianti, quella Toscana, Pugliese, Romana, Napoletana io ne ho preparata una a modo mio...come la maggior parte dei piatti della tradizione può essere considerato un piatto del recupero, in questa ricetta, infatti, veniva utilizzato il pane avanzato, diventato ormai duro.

Ingredienti:
Pane raffermo
Aceto di vino
Cipolle
Pomodori
Asparagi
Cetrioli
Basilico
Olio evo
Sale
Pepe

Preparazione:
Prendere il pane raffermo e immergerlo in una ciotola con acqua e aceto di vino rosso, coprire una pirofila con lo strato di pane, tagliare la cipolla di Tropea sottile e coprire lo strato di pane,
lavare e tagliare i pomodori, lessare gli asparagi, alternare gli strati, mettere delle foglie di basilico e le fettine di cetriolo, condire il tutto con Olio evo sale e pepe.



Posta un commento