lunedì 5 maggio 2014

Salame al cioccolato

Il salame al cioccolato è il primo dolce che ho imparato a fare da sola, avevo circa 13 anni!

Se volete rendere ancora più ricco il vostro salame al cioccolato potete aggiungere delle nocciole o delle mandorle tritate e/o della frutta candita, eliminando i biscotti secchi, oppure sostituire i biscotti con gli amaretti.


Ingredienti:
Biscotti secchi (tipo Oro Saiwa)
150 gr di burro
200 gr di cioccolato fondente
2 uova
100 gr di zucchero
zucchero a velo

Preparazione:
Sbriciolate grossolanamente i biscotti secchi, meglio farlo con le mani, perché i pezzi si dovranno sentire all’interno del salame.
Intanto mettete a sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria. Mentre il cioccolato si scioglie, montate il burro a crema.Aggiungete lo zucchero e le uova. Amalgamate bene fino ad ottenere una crema liscia e omogenea.
Prendete il cioccolato fuso e unitelo al composto. Impastate fino a farlo diventare perfettamente omogeneo.
A questo punto potete unire l’impasto ai biscotti spezzettati. Una volta che avrete amalgamato per bene il composto, l’impasto per il vostro salame sarà pronto.
Ponetelo su un foglio di carta da forno e cercate di dargli la forma di un salame, una volta che gli avrete dato la forma, arrotolatelo nella carta forno fino a formare una grossa caramellona cilindrica. Stringete bene ai lati e quindi arrotolatelo alla stessa maniera anche in un foglio di alluminio.
Mettetelo a riposare in frigorifero per almeno 4 ore.Una volta che avrà indurito, tiratelo fuori dal frigo, eliminate l’alluminio e la carta da forno e cospargetelo con lo zucchero a velo.
Il salame è ora pronto per essere servito a fette.
Se volete rendere ancora più ricco il vostro salame di cioccolato potete aggiungere delle nocciole o delle mandorle tritate e/o della frutta candita, eliminando i biscotti secchi, oppure sostituire i biscotti con gli amaretti.

Posta un commento