lunedì 28 settembre 2015

Insalata di gamberi polpa di granchio e pomelo

oggi vi propongo un piatto con un frutto particolare...il pomelo!
Il pomelo lo conoscevo solo (e non da molto tempo) sotto forma di scorze di pomelo candito, qualche giorno fa la mia amica Roberta mi ha regalato un pomelo frutto, cos' sono andata alla ricerca di qualche ricetta...risultato ho fatto un mix degli ingredienti di varie ricette mischiando quello che mi piaceva di più e aggiungendo anche qualcosa di mia fantasia...risultato apprezzato!
Sotto trovate una foto del pomelo in una fruttiera per dare idea delle sue dimensioni.

qualcosa sul pomelo...
Il pomelo è il frutto della pianta Citrus maxima o Citrus grandis, originaria della Cina, ritenuta una delle tre specie da cui derivano tutti gli agrumi oggi conosciuti, assieme al cedro ed al mandarino. Viene chiamato anche Pomelo, Pummelo, Pampaleone, sciadocco, da non confondere con il Pompelmo che è un suo ibrido. È il più grande degli agrumi. Cresce fino ai 30 cm di diametro e può pesare fino ai 10 kg. Tipica per questa specie è l’abbondante presenza della sostanza bianca spugnosa sotto la buccia detta albedo; di albedo è costituita addirittura tutta la parte superiore del frutto, cioè la parte stretta della forma a pera. La forma del pomelo non è sferica. Si presenta spesso con una forma a pera. La buccia è liscia, verdina, alle volte rosata, mentre la polpa raggiunge i colori dal giallo paglierino al rosa fino al rosso. Il sapore è simile al pompelmo. Non ha niente a che vedere con la mela, come il nome potrebbe far pensare.
Tratto da: http://www.alimentipedia.it/pomelo.html
Copyright © Alimentipedia.it



Ingredienti:
Pomelo
Avocado
Gamberi
Polpa di granchio
Noci pecan
Cetriolo
Cipolla di Tropea
Aceto di lamponi

Zucchero
Sale
Limone
Olio evo
Peperoncino fresco

Preparazione:
Lavare e sbollentare i gamberi, scolare la polpa di granchio del suo liquido e tenete da parte.
Sbucciare il pomelo, facendo attenzione a eliminare tutta la pellicina bianca che è molto amara, tagliare a spicchi.
Pulire e affettare a velo la cipolla. Sbucciare l'avocado e tagliarlo a pezzi, sbucciare e tagliare a pezzi il cetriolo (io ho usato il cetriolo tondo, rimane più dolce e più digeribile).
In una padella antiaderente far caramellare dello zucchero di canna con le noci pecan, una volta caramellati stendeteli su un foglio di carta da forno e fate raffreddare.
Unire in un piatto da portata tutti gli ingredienti, gamberi, polpa di granchio, cipolla, cetrioli, avocado, pomelo e le noci pecan caramellati. Condire il tutto con una emulsione di olio evo, aceto di lamponi, limone, sale e del peperoncino fresco tagliato sottile.
Servire come antipasto ...










Posta un commento