venerdì 13 giugno 2014

Burghul ai pomodorini

Burghul ai pomodorini. Un piatto velocissimo, fresco e gustoso sulla la tavola estiva. Il burghul è parente del cous-cous, si può arricchire con tutte le verdure che ci piacciono, insieme a pesce o carne diventa un piatto unico squisito.


Con il burghul si prepara il famoso Tabuleh, piatto tipico della cucina libanese, che si può arricchire con verdure, carni, pesce e spezie. Ecco una ricetta per preparare il burghul ai pomodorini, arricchito e insaporito con tante erbe e spezie.

Ingredienti:
Bulgur
Pomodorini datterini
Pomodori secchi
Sedano
Menta
Basilico
Prezzemolo
Cipollotti
Capperi
Cumino
Olio ev
Sale
Lime

Preparazione:
Cuocete il burghul in un pentola piena di acqua salata bollente per circa 12/15 minuti.Nel frattempo mettete i pomodori secchi a bagno in una ciotola piena d'acqua.Una volta scolato il burghul lasciarlo raffreddare, una volta raffreddato aggiungete il cumino, abbondante prezzemolo, menta e basilico tritato, i pomodorini secchi rivenuti nell'acqua, i pomodorini freschi tagliati, i cippollotti e il gambo di sedano tagliato sottile e i capperi, mescolare il tutto e condire con olio ev, succo di lime e la buccia del lime grattugiato.




Posta un commento